Varese, un flashmob a sorpresa per celebrare il Transgender Day of Visibility in Piazza del Podestà

Sabato 31 marzo 2018 alle 14:30 in piazza del podestà a Varese si terrà un flashmob a sorpresa per la visibilità delle persone transgender e transessuali. È quanto organizzato da Arcigay Varese in occasione del Transgender day of visibility, ricorrenza che si celebra in tutto il mondo e che ha l’obiettivo di sensibilizzare sulla discriminazione nei confronti delle persone trans.

L’associazione si occupa della tematica nelle province di Varese e Como.

Le persone trans spesso affrontano resistenze nella vita di tutti i giorni, con un tasso di disoccupazione molto alto e discriminazioni durante il percorso formativo e al lavoro, il tutto ostacolato da una legge che rende la rettifica del sesso sui documenti lungo e complesso.

«Avere diritto ad essere se stessi, senza doversi nascondere, sembrerebbe una cosa ovvia. Ma non lo è per una persona Transgender. Troppo spesso quando decide di mostrare il suo vero io, viene “punita” dalla società: discriminandola, deridendola, negandole il lavoro, allontanandola dalla famiglia» – dichiara Loredana Monti, responsabile delle politiche trans di Arcigay Varese – «Il Tdov ci deve ricordare quindi questo importantissimo diritto, di essere se stessi: e questo non solo per le persone Trans, ma per ogni persona.»

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *