fbpx
Vai al contenuto

Indagine Istat sulle discriminazioni lavorative nei confronti delle persone LGBT+ (non in unione civile)

Indagine Istat sulle discriminazioni lavorative nei confronti delle persone LGBT+ (non in unione civile)

L’Associazione Arcigay Varese invita a partecipare all’indagine sulle discriminazioni lavorative nei confronti delle persone LGBT+ (non in unione civile) che l’Istituto nazionale di statistica (Istat), in collaborazione con l’Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali (UNAR), sta realizzando nell’ambito di un progetto di ricerca che prevede la realizzazione di più indagini rivolte a diversi target di popolazione LGBT+ (persone in unione civile, persone non in unione civile, persone transgender).
L’indagine in corso è rivolta alle persone omosessuali e bisessuali maggiorenni che non sono in unione civile, né lo sono state in passato, e che vivono abitualmente in Italia.
Se appartieni a questo target e sei interessato a partecipare a questa iniziativa, puoi accedere tramite il link:
https://survey.istat.it/index.php/857777?token=4tQd8CttBathXnr
Verrai indirizzato a una pagina web Istat per accedere all’indagine. 
Al termine del questionario, potrai coinvolgere altre persone interessate a partecipare indirizzandole a questa pagina web o seguendo le indicazioni che troverai una volta inviato il questionario. Alla rilevazione si deve partecipare una volta soltanto.
Grazie per l’attenzione.