Coming Out Day a Varese, l’iniziativa per uscire dall’armadio

Varese, 8 ottobre 2018

Una biblioteca vivente con le storie delle persone LGBTI+ (Lesbiche, gay, bisex, trans, intersex). È quanto prevede l’evento in Piazza Monte Grappa organizzato in occasione del Coming Out Day sabato 13 ottobre dalle ore 14:00 da Arcigay Varese. Ogni persona potrà raccontarsi, proprio come un libro aperto.

Il Coming Out Day è l’occasione per aprire una riflessione sul Coming Out, ovvero l’atto di dichiarare apertamente il proprio orientamento sessuale e la propria identità di genere.

«Sono ancora molte le persone che si rivolgono alla nostra associazione per chiedere supporto nella fase del Coming Out» dichiara Giovanni Boschini, presidente di Arcigay Varese. «Purtroppo ci sono ancora persone che temono ripercussioni in famiglia e sul posto di lavoro o giovani che rischiano l’emarginazione in ambito scolastico. Sebbene in alcuni casi questi timori siano infondati, permangono ancora diverse problematiche: genitori che non parlano più ai figli e derisioni dai colleghi di lavoro o dai compagni di classe sono alcune delle casistiche più comuni. E le difficoltà aumentano quando ci si dichiara apertamente trans o bisessuale».

Durante la giornata si potrà anche raccontare la propria storia attraverso l’hashtag ufficiale nazionale #HoQualcosaDaDirvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *