SMENTITA — Ostia, “Assegnazione di 45 min ad azienda domiciliata nella sede Arcigay”. La smentita dell’associazione: “È una fake news”

OSTIA, “ASSEGNAZIONE DI 45 MLN AD AZIENDA DOMICILIATA NELLA SEDE ARCIGAY”: LA SMENTITA DELL'ASSOCIAZIONE: “È UNA FAKE NEWS”
Bologna, 10 settembre 2020 – In merito alla notizia diffusa dal deputato leghista Claudio Borghi e ripresa da alcuni organi di stampa relativa ad una assegnazione di 45 milioni di euro per la produzione di banchi a rotelle per il MIUR ad una società domiciliata presso l'Arcigay di Ostia, smentiamo questa ricostruzione, del tutto priva di fondamento. “L'indirizzo a cui la società in oggetto risulta domiciliata – spiega il segretario generale di Arcigay, Gabriele Piazzoni –  è il medesimo numero civico in cui era presente la sede del circolo affiliato Arcigay di Ostia fino ad agosto 2019.  L'associazione quindi non ha sede da più di un anno a quel civico. Visitando lo stabile in oggetto, inoltre, si può immediatamente constatare che a quel civico hanno sede numerose società che nulla avevano e hanno a che fare con Arcigay, se non l'aver condiviso il medesimo numero civico dello stesso edificio. Insomma si tratta di una fake news, una notizia falsa diffusa senza verifiche, né da parte del parlamentare né dei giornalisti che l'hanno pubblicata, né dell'on. Giorgia Meloni, che la va ripetendo nei salotti televisivi. Sarebbe bastata una telefonata o un sopralluogo presso lo stabile in oggetto per prendere atto della situazione reale, ma forse la tentazione di gettare un po' di fango addosso ad una associazione che si batte per i diritti civili e contro le discriminazioni è stata più forte della correttezza che ci si aspetterebbe dai parlamentari della Repubblica.”, conclude Piazzoni.

Leggi di più su SMENTITA — Ostia, “Assegnazione di 45 min ad azienda domiciliata nella sede Arcigay”. La smentita dell’associazione: “È una fake news”

Tag: