Omotransfobia, Arcigay a Conte: “Bene il sostegno, il Governo faccia la sua parte per favorire l’iter legislativo”

Omotransfobia, Arcigay a Conte: “Bene il sostegno, il Governo faccia la sua parte per favorire l'iter legislativo” 

Bologna, 17 maggio 2019 – “Accogliamo positivamente le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e l’appello del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte alle forze politiche affinchè convergano dopo tanti anni di discussione e tentativi andati a vuoto su un testo di legge contro le discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere efficace e concreto”: così Gabriele Piazzoni, segretario generale di Arcigay. Che prosegue: “La maggioranza di governo si compatti su un provvedimento di civiltà e il Governo stesso favorisca il percorso legislativo di una legge contro omofobia e transfobia. I testi di legge sul tema depositati alla camera e in attesa di discussione sono stati firmati da esponenti di tutte e 5 le forze politiche di maggioranza (M5S, PD, Italia Viva e Leu), ci sono quindi tutte le potenzialità per giungere all’approvazione di un testo che dica con chiarezza e senza ambiguità che il nostro Paese rifiuta la violenza e non tollera alcun tipo di discriminazione, tutelando le vittime di quella violenza e lavorando per la creazione di un’Italia in cui nessuno debba avere paura di essere liberamente se stesso.”, conclude.

Leggi di più su Omotransfobia, Arcigay a Conte: “Bene il sostegno, il Governo faccia la sua parte per favorire l’iter legislativo”

Tag: