Comunicati stampa

“Pedofilia all’orizzonte dopo unioni civili e legge contro l’omofobia”, l’incredibile dichiarazione di un consigliere comunale di Saronno. Arcigay Varese: “Affermazioni folli. Si dimetta”

“Dire che dopo la legge sulle unioni civili e quella contro l’omofobia sarà il turno degli abusi sui bambini ci inorridisce e ci sconcerta, ed è ancora più grave che a mettere nero su bianco questa frase sia un rappresentante dei cittadini” – dichiara Giovanni Boschini, presidente Arcigay Varese.

Vizzola Ticino, cartelli e scritte omofobe alla spiaggetta. Arcigay Varese: “Inaccettabile, il comune di Vizzola Ticino si schieri contro l’omofobia”

“Non è pensabile che nel 2020 vi sia ancora gente che vorrebbe mettere gli omosessuali al rogo” – dichiara Giovanni Boschini, presidente Arcigay Varese. “Il nostro Paese non ha ancora una legge contro l’omofobia che prevenga atti di questo tipo. Speriamo che venga depositato un testo efficace e che questa legge venga al più presto approvata. Cartelli di questo tipo devono diventare un brutto ricordo. Una rivoluzione culturale è necessaria, per questo è importante che anche il Comune di Vizzola Ticino si schieri in maniera netta contro l’omofobia.”

Giornata contro omo-bi-transfobia: dalla panchina arcobaleno allo sportello antidiscriminazione sul lavoro. Tutti i progetti per la comunità LGBTI+

Il 17 maggio si celebra la giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia. Secondi i dati dell’Eurobarometro, il 44% degli italiani si sente ancora a disagio nel vedere due… Leggi tutto »Giornata contro omo-bi-transfobia: dalla panchina arcobaleno allo sportello antidiscriminazione sul lavoro. Tutti i progetti per la comunità LGBTI+

Varese Pride, parata rinviata al 2021 e Pride Week in streaming

“Non è possibile proseguire con l’organizzazione. La parata del Pride, oltre a essere una manifestazione per i dirtti LGBTI+, è anche una festa. In questo momento di profonda crisi per il nostro Paese preferiamo rimandare il tutto a tempi migliori anche in rispetto delle numerose vittime della pandemia” – dichiara Giovanni Boschini, presidente di Arcigay Varese, che aggiunge: “A tutte le persone impegnate in prima linea nell’emergenza va il nostro plauso. Desideriamo inoltre esprimere vicinanza a tutte le persone colpite dall’emergenza. Siamo certi che una volta passato questo momento difficile torneremo in un grande abbraccio collettivo, per le vie di Varese con i nostri colori. Siete tutti invitati”.

25 aprile, l’adesione di Arcigay Varese

“Non permettiamo a nessuno di riportarci indietro. Un Paese coeso che non lascia nessuno indietro è un Paese bellissimo.” – dichiara Giovanni Boschini, presidente di Arcigay Varese.