Apertura candidature per il rinnovo degli organi sociali in vista del Congresso Territoriale

Sono aperte le candidature per il rinnovo degli organi sociali di Arcigay Varese in vista del Congresso previsto per il 12 gennaio 2019.

DURATA DELLE CARICHE

Presidente: dal 12/01/2019 al 31/12/2021; – Vicepresidente: dal 12/01/2019 al 31/12/2021; – Segreterio: dal 12/01/2019 al 31/12/2021; – Tesoriere: dal 12/01/2019 al 31/12/2021; – Componente del Consiglio Direttivo/Organo di Amministrazione: dal 12/01/2019 al 31/12/2021; – Coordinatore di gruppo o di area tematica: dal 12/01/2019 al 31/12/2019.

REQUISITI

Possono candidarsi alle cariche elettive tutte le socie e i soci in regola con il pagamento della quota associativa. Per le cariche di presidente, vicepresidente, segretario, tesoriere e componente del Consiglio direttivo/Organo di amministrazione è necessario che non sussistano a proprio carico cause di ineleggibilità e/o decadenza di cui all’art.2382 del Codice Civile. Per la carica di presidente è prevista la presentazione di una mozione / documento politico che descriva la linea politco-organizzativa dell’associazione per i prossimi tre esercizi.

MODALITÀ DI ELEZIONE

L’elezione avverrà durante il congresso a votazione segreta. Prima dell’elezione, ogni candidato avrà la possibilità di introdursi brevemente e di rispondere alle domande delle socie e dei soci. Saranno eletti i candidati che hanno ottenuto la maggioranza assoluta dei voti. Per ulteriori informazioni sulle modalità di elezione, si rimanda al regolamento elettorale.
È possibile candidarsi per le seguenti cariche: – Presidente; – Vicepresidente; – Segreterio; – Tesoriere; – Componente del Consiglio Direttivo/organo di amministrazione (saranno eletti da un minimo di 3 a un massimo di 15 componenti, compreso il presidente, il vicepresidente, il segretario e il tesoriere); – Coordinatore dei gruppi o coordinatore delle seguenti aree tematiche: Volontariato, Varese Pride, Salute, Giovani, Trans*, Scuola, Lavoro, Ascolto Attivo Arcobaleno, Formazione, Non-binary, Donne, Over 55, Sport, Cultura, Migranti, Eventi. (È possibile proporre entro l’inizio del Consiglio Direttivo ulteriori aree che saranno valutate dal Consiglio Direttivo stesso).
Per candidarsi, compilare il modulo:
Che sarà spedito al presidente come indicato nel regolamento.

Descrizione delle cariche:

Componente del Consiglio Direttivo/Organo di Amministrazione: Il Consiglio Direttivo è investito dei più ampi poteri per la gestione dell’Associazione: pone in essere ogni atto esecutivo necessario per la realizzazione del programma di attività che non sia riservato per legge o per statuto alla competenza dell’Assemblea dei soci o al Congresso.

 

Presidente:

Il Presidente è il legale rappresentante dell’Associazione ed ha l’uso della firma sociale. Dura in carica quanto il Consiglio Direttivo. È autorizzato a riscuotere pagamenti di ogni natura e a qualsiasi titolo e a rilasciarne quietanza. Rappresenta l’associazione nel territorio provinciale di competenza, ha funzioni di rappresentanza legale del Comitato territoriale, assicura il regolare funzionamento degli organismi dirigenti, ne convoca e ne presiede le riunioni. Ha facoltà di delega alla firma di atti legali, convenzioni o contratti. Ha facoltà di nominare avvocati e procuratori nelle controversie riguardanti l’Associazione davanti a qualsiasi autorità giudiziaria e amministrativa in qualsiasi grado e giudizio. Può delegare parte dei suoi poteri ad altri consiglieri o soci con procura generale o speciale. In caso di assenza o impedimento le sue mansioni sono esercitate dal Vicepresidente.

In casi di oggettiva necessità può adottare provvedimenti d’urgenza sottoponendoli alla ratifica del Consiglio Direttivo.  Qualora il Consiglio Direttivo, per fondati motivi, non ratifichi tali provvedimenti, degli stessi risponde personalmente il Presidente.

 

Vicepresidente:

Il Vicepresidente sostituisce il Presidente in caso di assenza, di impedimento, di dimissioni o di revoca del mandato, esercitando i poteri di firma, su delega del Consiglio Direttivo. In caso di dimissioni o impedimento permanente del Presidente, il Vicepresidente, in accordo con il Consiglio Direttivo, convoca, entro e non oltre tre mesi, il Congresso per l’elezione del nuovo Presidente.

Tesoriere:

Il Tesoriere è il responsabile della gestione amministrativa e finanziaria dell’Associazione inerente l’esercizio finanziario e la tenuta dei libri contabili. Cura la redazione dei bilanci consuntivo e preventivo sulla base delle determinazioni assunte dal Consiglio.

Stanti i compiti affidati al Tesoriere è conferito potere di operare con banche e uffici postali, ivi compresa la facoltà di aprire o estinguere conti correnti, firmare assegni di traenza, effettuare prelievi, girare assegni per l’incasso e comunque eseguire ogni e qualsiasi operazione inerenti le mansioni affidategli dagli organi statutari. Ha firma libera e disgiunta dal Presidente del Consiglio per importi il cui limite massimo viene definito dal Consiglio Direttivo.

 

Segretario:

Il Segretario è il responsabile della redazione dei verbali delle sedute di Consiglio e di Assemblea che trascrive sugli appositi libri affidati alla sua custodia unitamente al libro soci.

Per maggiori informazioni, contattare il consiglio direttivo uscente: consigliodirettivo@arcigayvarese.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *